Incentivi fiscali e detrazioni per l'efficienza energetica

Incentivi e detrazioni fiscali per l'efficienza energetica

Incentivi e detrazioni fiscali fino al 65% per l'efficienza energetica.

Data l'importanza del tema, l'azienda Bonifaci Roberto informa la sua clientela di Roma che tutti coloro i quali necessitino di acquistare una caldaia a condensazione o uno o più climatizzatori a pompa di calore, possono usufruire di detrazioni fiscali del 50% o, addirittura, del 65%.
Tutti i nostri clienti possono pagare a rate grazie ad agevolazioni pensate per l'acquisto di caldaie e climatizzatori ( salvo approvazione della finanziaria ).

L’ENEA ha reso disponibile il nuovo portale per trasmettere i dati relativi agli interventi 2018 che beneficiano delle detrazioni per risparmio energetico. Occorre ricordare che la detrazione per RISPARMIO ENERGETICO spetta nella misura del 65%.

Nel caso di sostituzione di un precedente generatore termico con caldaia a condensazione appartenente almeno alla classe energetica “A”, installazione di valvole termostatiche a bassa inerzia termica (ove tecnicamente possibile) e un sistema di termoregolazione evoluto appartenente alle classi V, VI, VIII della comunicazione della Commissione 2014/C 207/02.

  • Classe V: termostato d'ambiente modulante, destinato all'uso con apparecchi di riscaldamento modulanti; un termostato elettronico ambientale che varia la temperatura del flusso dell'acqua lasciando che l'apparecchio di riscaldamento dipenda dalla deviazione fra la temperatura ambientale misurata e il punto d'analisi del termostato stesso. Il controllo è effetuato modulando l'uscita dall'apparecchio di riscaldamento.
  • Classe VI: centralina di termoregolazione e sensore ambientale, destinati all'uso con apparecchi di riscaldamento modulanti un controllo della temperatura del flusso in uscita dall'apparecchio di riscaldamento che varia la temperatura di tale flusso secondo la temperatura esterna e la curva di compensazione atmosferica scelta. Un sensore della temperatura ambientale controlla la temperatura del locale e adegua la sfasatura parallela della curva di compensazione per migliorare l'abitabilità del vano. Il controllo è effettuato modulando l'uscita dall'apparecchio di riscaldamento.
  • Classe VIII: Controllo della temperatura ambientale e sensori plurimi, destinato all'uso con apparecchi di riscaldamento modulanti: un controllo elettronico munito di 3 o più sensori ambientali che varia la temperatura del flusso dell'acqua lasciando che l'apparecchio di riscaldamento dipenda dalla deviazione fra la temperatura ambientale misurata aggregata e i punti di analisi del termostato stesso. Il controllo è effettuato modulando l'uscita dall'apparecchio di riscaldamento.

Sostituzione di scaldacqua tradizionali, dedicati alla produzione di acqua calda sanitaria, con scaldacqua a pompa di calore.

Sostituzione di impianti di climatizzazione a pompa di calore con apparecchi più performanti nel caso in cui questi vadano in sostituzione del vecchio impianto di climatizzazione invernale.

50% nel caso di sostituzione di un precedente generatore termico con caldaia a condensazione appartenente almeno alla classe energetica “A” ed installazione di valvole termostatiche a bassa inerzia termica (ove tecnicamente possibile)

Detrazione fiscale 50% “Ristrutturazione edilizia”

Nel caso di sostituzione di un precedente generatore di calore con caldaia a condensazione senza installazione delle valvole termostatiche o di mera sostituzione di generatori di calore a camera aperta ( solo se in canna fumaria collettiva ramificata, in deroga alla normativa vigente), o sostituzione di scaldacqua tradizionali con scaldacqua di nuova generazione e impianti termici di climatizzazione.

Occorre inoltre ricordare che la legge di bilancio 2018 ha introdotto l’obbligo di comunicazione ENEA anche per la detrazione edilizia del 50%. Attualmente L'ENEA è in attesa di specifiche indicazioni da parte delle istituzioni di riferimento e appena ricevute le indicazioni necessarie predisporrà il sistema informativo per consentire agli utenti la trasmissione.