Incentivi Fiscali per la Sostituzione di Caldaie

Incentivi e detrazioni fiscali fino al 65% per l'efficienza energetica.

Incentivi Fiscali per la Sostituzione di Caldaie
ombra sotto immagine

Nell'acquisto di un apparecchio di climatizzazione estiva/invernale, oggigiorno, bisogna tenere presenti una serie di fattori, come:

  • le caratteristiche tecniche;

  • la qualità;

  • la capacità di rispondere a determinate esigenze;

  • la casa di produzione;

  • il risparmio energetico e la possibilità di fruire di incentivi.

L'ultimo punto evidenziato è particolarmente importante. Poter fruire di un risparmio, dal punto di vista energetico, significa:

  • avere meno spese da sostenere, nel momento di pagare le bollette;

  • fare un favore all'ambiente, diminuendo gli sprechi.

Data l'importanza del tema, l'azienda Bonifaci Roberto informa la sua clientela di Roma che tutti coloro i quali necessitino di acquistare una caldaia a condensazione o uno o più climatizzatori a pompa di calore, possono usufruire di detrazioni fiscali del 50% o, addirittura, del 65%.

La Legge di stabilità 2014 (Legge 147 del 2013):

  • ha prorogato fino al 2016 le detrazioni fiscali relative ad interventi che vadano a migliorare l'efficienza energetica degli immobili esistenti;

  • ha confermato l'aumento riguardante l'aliquota delle detrazioni fiscali per interventi di ristrutturazione di edifici esistenti ad uso residenziale.

In pratica, in caso di interventi migliorativi dell'efficienza energetica:

  • nei condomini (nelle parti comuni o in tutti gli appartamenti degli stessi), si può fruire di una detrazione del 65% delle spese sostenute fino a metà 2015; nei dodici mesi seguenti, l'importo detraibile sarà del 50%;

  • in altri tipi di edifici, la detrazione prevista è del 65% fino al termine del 2014 e del 50%, nell'anno seguente.

 

OFFERTE

Offriamo ai nostri clienti che possiedono una caldaia del gruppo ARISTON con piu’ di due anni di vita un abbonamento della durata di due anni, al costo di euro 87,00 piu’ iva 10% all’anno, che comprende:

MANUTENZIONI della CALDAIA ,(1 all’anno) che comprenderanno :

 

  • Esame della documentazione tecnica di corredo all’impianto
  • Esame visivo del locale di installazione della caldaia
  • Esame visivo dei canali da fumi e della corretta evacuazione dei gas combusti
  • Pulizia dello scambiatore primario lato fumi
  • Controllo dell’impianto gas
  • Taratura della valvola gas in sanitario e riscaldamento

 

- ANALISI della COMBUSTIONE

- Compilazione o aggiornamento del LIBRETTO D’IMPIANTO

- RILASCIO del BOLLINO “CALDAIE SICURE” (bollino blu)

- TRATTAMENTO della pratica di autodichiarazione con il Comune di Roma

- DIRITTO di CHIAMATA per eventuali guasti alla caldaia

- MANODOPERA per eventuali riparazioni della caldaia

- PRIORITA’ D’ INTERVENTO su chiamate di riparazione.

 

Per ulteriori informazioni, a Roma, mettetevi in contatto con lo staff di Bonifaci Roberto.


Contatti / Tutti i recapiti

Telefono:


06 21710181


Cellulare:


337 736334


Sede Legale:


Viale Battista Bardanzellu 77/r 00155 - Roma


Se avete la necessità di installare una caldaia o uno scaldabagno o di realizzare un impianto di condizionamento, affidatevi a Bonifaci Roberto. Potete richiedere preventivi personalizzati sulle vostre effettive esigenze.